Poesie...Poesie...

 

-- Pelle e Cuore
-- Divano
-- Seria
-- Candela
-- Incontro #2

 

 

 

 

Le poesie dell'Anonimo non Poeta

Tutte le poesie riportate qui sotto sono state scritte personalmente dall'Anonimo non Poeta, che chiaramente è una persona vivente e con una vita sociale, che per ragioni di privacy non vuole far sapere la propria identità...

 

 

Pelle e Cuore

 

Dove sei fuggita mia diletta
ormai è la notte che mi abbraccia
e non ti scorgo più

La mattina solo il sole scalda....
Pelle e cuore...Pelle e cuore

Dove sei adesso ? Come vivi ?
Ogni giorno è per me un giorno nuovo
ma a volte rimpiango la monotonia....
Quando eri mia.

 

 

Divano

 

Se devo seguire me stesso
ecco, non so dove andare

Se mi devo divertire
è meglio se sto solo

Io sto male non lo nego
chi ha la medicina ?

 

Seria

 

Lasciatemi stare
solo questo potete fare

Non mi toccate,
voglio restare solo

Solo come un cane
solo come una rosa
solo come la morte.

 

Candela

 

La fiamma non ha ombra
sembra quasi che non esista,
ma io la vedo.

Se la tocco mi brucia
se mi avvicino mi scalda.

Ma non spegnerti candela
non farlo, non adesso,
ho bisogno di te, del tuo calore che mi avvolge,
vedo e mi consolo.

Piano piano morirai
goccia dopo goccia
la cera se ne andrà via da te
e non avrai più la forza
nè di scaldare nè di bruciare...

Anche io vorrei essere come te,
vorrei bruciare, scaldare...
ma io so solo consumare.

 

Incontro #2

 

L'anello che porti al dito ti lega già a qualcun altro
ed io che ti guardo non riesco a capirti.
Giovane complice .
Quante e quante ragazze ho visto in questo giorno
ma tu sei diversa, tu sei complice.

Lo sguardo tuo che vola....
Come vorrei incrociarlo per sorriderti
e farti sorridere.

Che importa se io ti piaccio oppure no
voglio solo il tuo sorriso
per riempirmi il cuore
per colmare quel grande vuoto.