San Valentino

Scritto da Emanuele

 

 

San Valentino, la festa dell'amore.... COL CAZZO!!

Ragazzi, oggi giorno nefasto in data 14 Febbraio 2005, è la 20esima festa degli innamorati della nostra vita, per alcuni di voi potrà anche essere un giorno felice, tanti auguri da parte mia; ma per gli altri che ancora non hanno trovato una ragazzina che vada oltre il livello di "vagina con le gambe" non vi preouccupate, è normale, la maggior parte delle ragazzine non supera il livello di "vagina con le gambe", quindi se vi eravate innamorati di una così sappiate che avete sprecato solo energie che il suddetto essere femminile non meritava. Sono poche le ragazzine degne di essere amate, il problema è capire quali sono e dove sono, la maggioranza di loro è cinica e dotata di una cattiveria pura, fine, una cattiveria che noi ragazzini spesso non siamo neanche in grado di concepire, una ragazzina è capace di versare lacrime amare per una stronzata come l'ultima puntata di dawnson creek e allo stesso tempo non farsi scrupoli nel pugnalarti alle spalle con un pugnale rovente e avvelenato; verrebbe da dire che mondo infame.

Morale della favola

Per chi oggi crede di essere innamorato, i miei più sinceri auguri nella speranza che il poveretto non sia finito tra le grinfie di circe moderna.

Per tutti gli altri, godetevi la vostra libertà finchè dura perchè non si sa mai quando la ragazzina giusta può arrivare, perciò, finche non si farà viva, sballo totale e non perdetevi un momento, perchè Dio solo sa quanta verità c'è nella frase "l'unico amore sincero è quello per il cibo".

 

Dopo tutto sto' sermone apocalittico vorrei dirvi che domani c'ho l'esame di analisi e sono "leggerissimamente agitato" perchè ho come il presentimento di doverlo ridare ad aprile, sperando che non sia giugno, sennò va a finire che faccio la fine di shark (che Dio lo benedica e le autorità pubbliche lo evitino).

Ciao a tutti

GDT